Endodonzia

L’endodonzia si occupa della devitalizzazione (Cura Canalare) degli elementi dentali o del rifacimento di precedenti terapie.

La terapia endodontica

La cura canalare può divenire indispensabile per vari motivi: carie, preparazioni protesiche, traumi, parodontiti (piorrea), sensibiità dentinale, ecc. Il fine della terapia endodontica è quello di eliminare la polpa dentale, di sagomare e disinfettare i canali delle radici e infine otturarli con apposito materiale (guttaperca e cemento canalare).
Per garantire i migliori risultati e per la sicurezza dei pazienti, tutte le cure canalari sono eseguite con l’applicazione di una diga di gomma, che isola il campo operatorio.

Tutte le terapie canalari sono eseguite da un operatore specializzato in endodonzia e endodonzia con microscopio intraoperatorio.